Piano Casa

“PIANO CASA”
Legge Regionale n. 14/2009
Intervento regionale a sostegno del settore edilizio per favorire l’utilizzo dell’edilizia sostenibile e modifiche alla legge regionale 12 luglio 2007, n. 16 in materia di barriere architettoniche”

come modificata dalla Legge Regionale n. 13/2011
  Il Consiglio regionale del Veneto ha approvato, la legge regionale n. 13 del 2011, la proroga della precedente legge regionale 14 del 2009, nota come “piano casa”, per consentire il rilancio dell’attività edilizia attraverso l’ampliamento degli edifici esistenti e il contestuale miglioramento della qualità architettonica ed edilizia.

Gli interventi di ampliamento godranno di procedure semplificate (basterà presentare la DIA) e, per le prime case, di oneri di costruzione scontati del 60 per cento (azzerati per le abitazioni di disabili o invalidi).

Le amministrazioni locali hanno deciso i limiti di applicazione della nuova legge regionale.

torna all'inizio del contenuto